Centro Multispecialistico Milano

Il nostro risultato raggiunge la perfezione quando nessuno si accorge del nostro operato!

Il nostro obiettivo principale è interpretare con attenzione le aspettative del paziente per ottenere un risultato condiviso e duraturo, attraverso l'utilizzo di  nuove tecnologie mini invasive e atramautiche in sinergia con la "buona chirurgia estetica "danno un risultato di grande naturalezza.

Pubblicato in Chirurgia Estetica

2fa67f482133f1c934235b73c2a03954 XL

La Clinica Odontoiatrica,originariamente aperta come studio monoprofessionale  nel 1955 dal Dott. Canzio Bianchi, laureato in Medicina e Chirurgia alla Regia Università di Pavia ed in  Odontoiatria e Protesi Dentaria all'Università di Johannesburg, Sudafrica, nel 1984 è stata affiancata  dal figlio Dott. Andrea Edoardo Bianchi, che dopo la Laurea in Medicina e Chirurgia, si è specializzato prima in Chirurgia Generale e poi in Chirurgia Maxillo-Facciale, assumendo nel contempo anche l'incarico di Responsabile del Reparto di Parodontologia e Implantologia II dell'Istituto Stomatologico Italiano e in seguito la Titolarità dell'Insegnamento di Parodontologia al CLID dell'Università Vita-Salute, San Raffaele di Milano.

Nel 1987, entra a far parte dell'attività dello studio professionale il Dott. Riccardo Fassina, laureato in Medicina e Chirurgia e, in occasione del ritiro dalla attività del padre Canzio, viene costituita una prima associazione professionale, successivamente estesa al Dott. Francesco Sanfilippo, laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Nel corso degli anni attorno a questo nucleo si è formato un gruppo di medici specialisti e odontoiatri animati dal comune intento di ricerca dell'eccellenza in odontoiatria e chirurgia maxillo-facciale con una particolare attenzione all'estetica del sorriso e del viso attraverso specifiche competenze in ortognatodonzia, odontoiatria restaurativa e cosmetica, implantologia e prevenzione.

Oggi il nuovo centro polispecialistico offre ancora più servizi con l'ingresso di specialisti in:

STRUTTURA SANITARIA ACCREDITATA DALLA REGIONE LOMBARDIA con iscrizione al Registro Regionale n.476 

Pubblicato in Centro

Vengono utilizzati per correggere e attenuare alcune rughe del volto come i solchi naso-geniali, le rughe perilabiali, aumentare il volume delle labbra, accentuarne il contorno e per aumentare il volume degli zigomi. L'acido ialuronico, collagene, acido polilattico sono materiali ottenuti dalla sintesi o purificazioni di molecole preesistenti che mimano materiali già presenti nel nostro organismo. La loro durata dipende dalla densità e dalla quantità utilizzata, generalmente 6 mesi.

Sempre più frequentemente si richiede l'aumento di volume delle labbra per il riempimento graduale di una bocca che con il tempo ha cambiato forma e perso tonicità e appare ora, a causa della riduzione di volume, più piccola e sottile.

Il più rapido ed efficace metodo è sicuramente l'innesto di prodotti di sintesi riassorbibili che danno ottimi risultati, sia estetici che funzionali e non necessitano della vera e propria chirurgia.

ll lifting del viso è un intervento di chirurgia estetica praticato per correggere l'invecchiamento della pelle e il rilasciamento cutaneo e muscolare del volto. Il lifting permette di riposizionare, sollevandoli, i tessuti molli della faccia e del collo, ridando loro il tono perduto.

Il chirurgo estetico può correggere contemporaneamente il rilasciamento del volto e del collo, (lifting cervico-facciale) oppure le sole rughe della fronte e la caduta del sopraciglio (lifting frontale).

Il minilifting è una tecnica ritornata in voga negli ultimi anni e prevede incisioni e scollamenti dei tessuti più limitati; ma i risultati del mini-lifting sono meno evidenti e meno duraturi rispetto al lifting del volto completo.

L'intervento di chirurgia estetica di otoplastica è indicato quando il padiglione auricolare sia eccessivamente prominente e l'aspetto del volto nel suo complesso ne risulta alterato.

L'intervento di otoplastica non consente di diminuire la grandezza dei padiglioni ma solo di renderli meno evidenti nella loro proiezione.

Sarebbe indicato riportare il padiglione delle orecchie più vicino al capo per evitare problemi psicologici esistenti soprattutto nell'età scolare.

Se la correzione delle orecchie prominenti avviene all'età di 11-12 anni è possibile l'anestesia locale senza ricovero.

Nell'armonia del volto gli zigomi hanno un'importante funzione di sostenere la metà inferiore e di creare uno stacco che rende il viso più marcato e attraente.

L'aumento degli zigomi può essere effettuato mediante:

Introduzione di impianti biocompatibili permanenti di varie forme e misure

Riempimento con tessuto adiposo prelevato da altra sede corporea (lipofilling).

Mentre gli impianti protesici non variano nel tempo il loro volume, il grasso introdotto può subire un riassorbimento più o meno elevato, richiedendo un eventuale trapianto.

La rinoplastica, chirurgia estetica del naso, corregge i difetti della forma o delle dimensioni del naso.

Quando, oltre al difetto estetico, coesiste una difficoltà respiratoria si esegue, durante lo stesso intervento oltre alla rinoplastica, anche la settoplastica ovvero la chirurgia estetica del setto nasale.

Nella rinoplastica la forma del nuovo naso è accuratamente valutata nel contesto del viso per conseguire risultati naturali e estetici e le incisioni sono effettuate nella parte interna del naso, così da rendere le cicatrici invisibili

La blefaroplastica, chirurgia estetica delle palpebre, interviene sui difetti estetici più frequenti delle palpebre, tramite la rimozione della cute in eccesso e delle borse di grasso, così da determinare il ringiovanimento dello sguardo.

L'eccessivo accumulo di grasso o l'erniazione delle sacche di grasso profonde determina un appesantimento dei contorni degli occhi.
La rimozione di tali accumuli e il rimodellamento palpebrale donano nuova luce allo sguardo.

La tossina botulinica di tipo A purificata viene iniettata provocando il blocco dell'impulso nervoso ai muscoli. Il botox è quindi utilizzato in chirurgia estetica per eliminare le rughe d'espressione, provocate dalla contrazione dei muscoli mimici attenuando o eliminando le rughe tra le sopracciglia, le rughe frontali e le zampe di gallina e se desiderato un' elevazione della coda dei sopraccigli

Possono essere trattati con la tossina botulinica i seguenti inestetismi e patologie:

rughe frontali (rughe orizzontali della fronte)
rughe interciliari
rughe delle labbra (intorno alla bocca)
rughe e solchi glabellari (tra le sopracciglia)
lifting del sopracciglio non chirurgico
blefarospasmo
distonia cervicale
zampe di gallina (rughe intorno agli occhi)
rughe di espressione
iperidrosi (eccessiva sudorazione)

Il trattamento
Il trattamento avviene ambulatorialmente, senza ricovero e senza anestesia, e solitamente dura 10-15 minuti.
La tossina botulinica viene iniettata con una piccolo ago all'interno dei muscoli mimici, ovvero di quelli che originano le rughe d'espressione.
La dimissione e la ripresa di tutte le normali attività è immediata.

Pagina 1 di 2